Seguici su: Facebook Facebook Twitter Twitter

Sei in:HomeCentro Documentazione Amianto "Marco Vettori"

Lunedì 3 ottobre, nel corso dell'incontro "docTrace, la rivoluzione dei contenuti" sarà presentato anche l'Archivio Vettori on line, realizzato dalla ditta Hyperborea.

Qui il programma dettagliato dell'evento

DocTrace3ottobre16



Convegno: I procedimenti penali per i tumori professionali: Giustizia o Ingiustizia?
VENERDI’ 23 SETTEMBRE 2016
SENATO DELLA REPUBBLICA, SALA KOCH, PALAZZO MADAMA
PIAZZA MADAMA 11, ROMA
L'intervento di Michele Michelino (Presidente del 
Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio di Sesto San Giovanni - Mi)

Leggi -> Intervento del Comitato al Convegno in Senato 23 sett 2016

SenatoMichele


Il giorno 10 settembre è stato inaugurato a Casale Monferrato il "Parco ETERNOT" sul sito dove precedentemente sorgeva l' ETERNIT la fabbrica dove si lavorava l'amianto e che ha provocato in quella città migliaia di morti per mesotelioma (e che purtroppo continua a provocarne in ragione di 50/60 ogni anno). 


Qui il comunicato stampa della Regione Piemonte sulla inaugurazione:
“Un evento forte, che parla di una battaglia altrettanto forte, quella contro l'amianto”: il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ha definito così l'inaugurazione di Eternot, il parco nato dopo 30 anni di bonifiche sulla superficie un tempo occupata dalla fabbrica Eternit di Casale Monferrato.
“L'inaugurazione - ha proseguito Chiamparino - è simbolo di speranza per una lotta che deve essere portata avanti; una lotta che parla di futuro, prima di tutto giudiziario". La Regione Piemonte si è infatti costituita parte civile nel processo Eternit bis, al via a fine ottobre a Torino.
"Dal buio alla luce, dalla morte alla vita, dal silenzio alla gioia e al canto dei bimbi. Quello che abbiamo fatto finora è un lavoro lungo, ma c'è ancora molto da fare - ha aggiunto l'assessore regionale all'Ambiente, Alberto Valmaggia - Presto a Roma sarà convocato il Comitato interministeriale per il Piano amianto, e Casale e il Piemonte dovranno essere il primo esempio di territorio amianto-free".
Alla cerimonia è intervenuto anche il ministro della Giustizia, Andrea Orlando: "C'è un passato che dobbiamo cancellare, ma anche un passato che dobbiamo salvare. E un debito di giustizia che dobbiamo estinguere: la sentenza della Corte Costituzionale del luglio scorso ha detto che l'Eternit bis si farà e lo Stato si è costituito parte civile. Sappiamo che i termini del diritto positivo e quelli della giustizia non sempre coincidono e possono rendersi incomprensibile ai cittadini e alla collettività che legittimamente chiede e si aspetta che giustizia sia fatta. I termini del diritto possono almeno avvicinarsi un poco, e dopo la sentenza della Corte penso che hanno nuovamente preso ad avvicinarsi anche per Casale. Questo parco - ha continuato - richiama una vicenda che va comunque ricordata, perché quello che oggi non succede più a Casale, e fortunatamente anche in altre zone d'Italia, si è però spostato in altre parti del mondo. Ricordare è quindi inaugurare nuove battaglie per immaginare un modello di sviluppo diverso".
Infine, il sindaco Titti Palazzetti ha ricordato che "il nostro obiettivo è essere i primi in Europa amianto-free, i primi per la ricerca contro il mesotelioma, con lo sguardo rivolto ai giovani, che devono essere orgogliosi di questo parco e sui quali noi contiamo. Un parco diverso da tutti gli altri giardini, con 24.000 metri quadrati di verde, spazi per i giochi e gli sport e una pista ciclabile. Si tratta di un simbolo al lavoro, al dolore, alla dignità e al coraggio, alla giustizia e alla speranza dei casalesi. La speranza che, riprendendo finalmente il processo, con al nostro fianco il Governo si ottenga finalmente giustizia".
Nel parco sono presenti un vivaio che produrrà in permanenza piantine di davidia, un vero e proprio “albero dei fazzoletti” per portare un messaggio di giustizia in tutta Italia ed Europa, e “L'aquilone di Romana”, con una bimba che fa volare un aquilone come segno della speranza, dedicato a Romana Blasotti Pavesi, presidente onorario dell'Afeva (Associazione vittime familiari amianto) e grande protagonista delle lotte e delle iniziative di questi ultimi anni contro gli effetti di una fibra che nel Casalese ha causato centinaia di morti.

Gianni Gennaro


Il giorno 16 Agosto 2016 è morto di mesotelioma pleurico Giuseppe MANFREDI, dal 2015 presidente di AFEVA (Associazione Familiari Vittime Amianto), dopo tre anni di lotta contro la terribile malattia.

Giuseppe manfredi pres afeva


Così lo ricordano gli amici di ADAO (Asbestos Diseases Awareness Organization)

ADAO Giuseppe

________________________________________


trilogo fondazione.jpg (222)

________________


L' ARCHIVIO MARCO VETTORI è finalmente disponibile on line. Per ora sono circa 3000 pagine su amianto, fabbrica, lotte operaie, processi ecc., a disposizione di tutti. Il completamento della digitalizzazione dell'Archivio richiederà però un ulteriore grosso sforzo che potremo compiere solo grazie all'aiuto di singoli ed istituzioni pubbliche e private. 


Si può accedere all'archivio da questo link: www.archiviovettori.it

Per informazioni e per offrirci il vostro sostegno: tel. 0573 358384, cell. 345 6715109

e-mail: info@fondazionepofferi.org, info@centrodocamiantomarcovettori.org




Continuate a seguirci sulle nostre pagine Facebook e Twitter (@CDocAmianto)

Chi siamo

Il “Centro Documentazione sull’Amianto e sulle Malattie Amianto Correlate Marco Vettori” coordina le molte forze coinvolte nella gestione del problema amianto, in maniera tale da costituire uncentro di riferimento...

Continua a leggere

Ultima news

Digitalizzazione Archivio Vettori: invito alla presentazione Per scaricare l'invito per partecipare alla presentazione ufficiale della digitalizzazione dell'archivio Vettori cliccate il link sottostante:Invito convegno 20 maggio

Guarda altre news

Ultimo evento

Convegno AFEVA Emilia Romagna Convegno "AMIANTO E MESOTELIOMA: combatterli assieme" Giovedì 9 giugno 2016, ore 10 Bologna, Sala “C-D” Regione Emilia-Romagna Viale della Fiera, 8Qui sotto la...

Guarda gli altri eventi

Contatti

Largo San Biagio, 109 - 51100 Pistoia (PT) Telefono Telefono: 0573 35 83 84 Mail E-mail generica Mail E-mail generica Gmail Mail Info/Richieste archivio

Scopri di più, clicca qui
Archiviovettori Convegno Bologna The great trial La grande prova dsc_0166.jpg (207) dsc_0164.jpg (206) dsc_0161.jpg (205) dsc_0158.jpg (204) dsc_0159.jpg (203) dsc_0156.jpg (202) dsc_0143.jpg (201) dsc_0142.jpg (200) dsc_0141.jpg (199) dsc_0076.jpg (198) dsc_0003.jpg (197) dsc_0092.jpg (196) dsc_0084.jpg (195) dsc_0083.jpg (194) dsc_0080.jpg (193) dsc_0047.jpg (192) dsc_0046.jpg (191)
Centro documentazione sull’amianto e sulle malattie amianto correlate “Marco Vettori” - Presso fondazione ONLUS “Attilia Pofferi”

Largo San Biagio, 109 - 51100 Pistoia (PT) - Tel. 0573 35 83 84 - Cell. 345 67 15 109 - Email: centrodoc.mvettori@gmail.com

Realizzazione siti web by TimeforWeb

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti: clicca su "consento" per abilitarne l'uso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa completa. Consento